CittàCuriositàliguriaNOTIZIE UTILI E CURIOSITÀslidervetrinaViaggiare con il cane

A Genova sui mezzi pubblici i quattro zampe viaggiano gratis

Listens

Dal 18 aprile 2023, a Genova tutti i quattro zampe potranno viaggiare gratuitamente a bordo di bus, metropolitana, ascensori, funicolari e tutti gli altri mezzi gestiti da AMT.

Il trasporto gratuito degli “animali da affezione” è stato riservato finora, come da regolamento, a gatti, cani di piccola e media taglia, cani accompagnatori di non vedenti e animali trasportati in gabbie o appositi contenitori (purché di dimensioni massime di 85x75x40 cm).

È la novità lanciata da Comune di Genova, Città Metropolitana e AMT per tutti gli “animali d’affezione” che potranno così viaggiare sulla rete urbana ed extraurbana gratis, senza la necessità di un ulteriore biglietto. L’iniziativa è sperimentale e sarà in vigore fino al 31 dicembre 2023.

Una bella iniziativa anche per il turismo

Sicuramente una bella iniziativa anche per incentivare il turismo oltre che i cittadini genovesi, dove ormai i 4 zampe sono entrati a far parte nella maggioranza delle famiglie.

«I cani fanno parte di tante famiglie di cittadini genovesi – dichiara la presidente di AMT, Ilaria Gavuglio – Estendere la gratuità a tutti gli animali d’affezione è un modo per incentivare ulteriormente l’utilizzo del trasporto pubblico, allargandolo anche a coloro che fino a oggi non sono saliti a bordo dei nostri mezzi frenati dalla necessità del titolo di viaggio anche per il loro amico a quattro zampe. Da oggi, invece, possono salire a bordo di bus, metropolitana e tutti gli altri mezzi AMT senza pensieri, ma sempre rispettando il regolamento di viaggio».

«L’estensione della gratuità a tutti i cani ci allinea con le grandi capitali europee e consentirà a tutti i proprietari di poter scegliere l’utilizzo del mezzo pubblico nei propri spostamenti, anche extraurbani, per esempio per una gita fuori porta, o negli itinerari quotidiani – dichiara l’assessore agli Animali Francesca Corso – Un doppio incentivo quindi a un sempre maggiore utilizzo del mezzo pubblico e alla responsabilizzazione di chi possiede un animale a convivere con chi non lo ha, nel pieno rispetto delle regole. La campagna di sensibilizzazione “inseparabili e sicuri” sulle regole lanciata da AMT è particolarmente importante perché informa tutti i cittadini sulle buone pratiche del vivere in comunità che comprende anche prendere un mezzo pubblico con il proprio amico a quattro zampe».

Un incentivo all’uso dei mezzi pubblci

«Sono particolarmente felice – dichiara Claudio Garbarino, consigliere delegato ai Trasporti di Città Metropolitana – che da oggi i nostri amici a quattro zampe di taglia più grande possano viaggiare gratuitamente sui mezzi AMT urbani ed extraurbani, al pari di quanto già accadeva per piccola e media taglia, in quanto personalmente li considero membri a tutti gli effetti delle famiglie moderne, compagni fedeli e affettuosi che migliorano la qualità della vita dei loro proprietari e offrono benefici per la salute mentale e fisica. L’accesso ai mezzi pubblici per gli animali da compagnia è particolarmente importante per le persone che non dispongono di un’auto o che preferiscono non utilizzare un veicolo privato per motivi ambientali o economici, e la scelta della gratuità per il loro trasporto, garantendo un comportamento responsabile durante il viaggio, è un nuovo tassello per il miglioramento della qualità del servizio».

I cani viaggiano gratis ma occorre sempre rispettare le regole:

Il biglietto per Fido non si paga più, ma le altre regole di viaggio restano, infatti, invariate: i cani devono indossare la museruola, compresi quelli di piccola e media taglia (se questa protezione esiste per razza e taglia dell’animale). Devono inoltre essere tenuti al guinzaglio il più vicino possibile al loro conduttore, fatta eccezione per i cani di piccola taglia che possono essere tenuti in braccio o in borsa. Durante il trasporto, cani gatti o altri animali devono essere tenuti in modo da non arrecare disturbo agli altri passeggeri e non devono ingombrare i passaggi, né lo spazio in prossimità della salita o discesa.

Per ricordare a tutti la necessità di viaggiare seguendo sempre le norme del regolamento di viaggio, AMT ha realizzato una campagna pubblicitaria con due slogan ”A spasso in bus” e “Inseparabili e sicuri“.

La campagna sarà presente sui mezzi del trasporto pubblico e rammenterà quali sono le regole da osservare per spostarsi con i propri animali da affezione nel rispetto del tempo e dello spazio condiviso con gli altri passeggeri: far indossare sempre ai nostri amici a quattro zampe guinzaglio e museruola.

Comunicato stampa del Comune di Genova

Ti può interessare anche Compagnie aeree che accettano i cani in cabina regole

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Ti piace il nostro blog? Condividilo con i tuoi amici! :)